Rifrattometro per la produzione di miele

AM&C Italy: la risposta alle tue esigenze

Automazioni Misure & Controlli è un’azienda che si occupa della creazione e della produzione di strumenti ideati per effettuare una grande varietà di misurazioni.
AM&C realizza strumenti per misurare la pressione, l’umidità, la temperatura, la concentrazione zuccherina, e altre variabili ambientali come la velocità dell’aria, l’intensità luminosa e la concentrazione di anidride carbonica e monossido di carbonio.
L’azienda viene fondata nel 2006 da Alessandro Procoli e si configura come un progetto diventato realtà, dopo numerosi anni di esperienza nel settore della strumentazione industriale in Italia e all’estero.

AM&C è un’azienda guidata da un preciso obiettivo: riuscire a supportare i propri clienti consigliando loro gli strumenti più adatti ed efficaci per effettuare ogni tipo di misurazione.
I tecnici specializzati di Automazioni Misure & Controlli sono a tua disposizione per risolvere qualsiasi problematica concernente il monitoraggio e la misurazione delle variabili ambientali.
Se desideri approfondire la tua conoscenza di AM&C o sei curioso di scoprire la grande varietà di prodotti venduti dall’azienda puoi contattare l’azienda per una consulenza personalizzata e l’identificazione dello strumento professionale adatto alle tue esigenze.

I rifrattometri ottici: cosa sono e a cosa servono

L’azienda AM&C realizza e vende rifrattometri ottici, strumenti utili ad effettuare la misura della concentrazione zuccherina di una soluzione. AM&C produce diversi modelli di rifrattometri ottici dal momento che questi strumenti possono differenziarsi in base a tre diversi criteri: scala di misura, range di misura e principale utilizzo del rifrattometro.

I rifrattometri contengono un prisma attraverso il quale la luce viene rifratta. La rifrazione dipende dal tipo di sostanza attraversata dalla luce e dalla sua concentrazione in una soluzione acquosa.

Le scale di misura utilizzate sono varie: la concentrazione dello zucchero viene misurata in gradi brix, per la produzione del vino si utilizzano i gradi oeschle e babo e per la densità del miele i gradi baumè.

Rifrattometro ottico per miele

Sei alla ricerca di un rifrattometro per miele? Allora i prodotti AM&C potrebbero fare al caso tuo.  Azienda altamente specializzata nella produzione di rifrattometri ottici per miele, strumenti il cui utilizzo è di estrema importanza nel mondo dell’apicoltura.

Il rifrattometro per miele viene utilizzato per determinare il momento in cui è possibile rimuovere i melari dai nidi, una procedura che può essere effettuata soltanto quando il miele ha raggiunto un buon grado zuccherino ed un grado di umidità basso.

Esiste inoltre una precisa legislazione in materia di apicoltura: l’umidità del miele non deve superare il 21% ed è per questo motivo che gli apicoltori cercano di mantenere i livelli di umidità ad una percentuale del 18%. Il miele è capace di assorbire grandi quantità di umidità, la quale provoca un abbassamento della sua qualità e in alcuni casi il manifestarsi della fermentazione.

Gli apicoltori adoperano anche un altro strumento di cui l’azienda AM&C è produttrice: il mielometro. Il mielometro è un particolare rifrattometro utilizzato per valutare la maturità del miele e viene perciò adoperato dagli apicoltori durante la fase di stoccaggio di questo prodotto.

L’azienda Automazioni Misure & Controlli produce una serie di rifrattometri per miele estremamente validi, resistenti e duraturi. Alcune opzioni interessanti potrebbero essere le seguenti:

Rifrattometro per marmellate, miele e sciroppi 0-90% Brix con ATC serie AM101ATC: questo rifrattometro viene utilizzato per misurare la concentrazione di zuccheri presenti nel miele, marmellate, sciroppi, mosti concentrati, gelati e nello zucchero liquido. È dunque un rifrattometro multifunzionale ed utilizzabile per elevate concentrazioni zuccherine;
Rifrattometro per miele, mielometro serie AM109ATC: questo mielometro viene utilizzato per effettuare la misura della concentrazione zuccherina del miele, della sua densità e della sua umidità.
Rifrattometro ottico per birra

I rifrattometri ottici prevedono una vasta gamma di applicazioni.
Alcuni modelli di questi strumenti sono ideati in modo specifico per la produzione della birra poiché servono a stimare la misura della concentrazione zuccherina del mosto di questo prodotto.

Utilizzando i rifrattometri per birra è possibile decidere quando effettuare il risciacquo delle trebbie durante lo sparging (tecnica utilizzata durante la filtrazione del mosto per recuperare gli zuccheri fermentabili).

Rifrattometro ottico per vino

Oltre ai rifrattometri per birra e ai rifrattometri per miele esistono anche dei tipi di rifrattometri ottici ideati per la produzione di vino.

Attraverso l’utilizzo di questo strumento è possibile individuare il grado di maturazione dell’uva e dunque decidere quando effettuare la vendemmia. I rifrattometri ottici per vino possono essere adoperati sia per stimare il grado alcolico del vino dopo la fermentazione che per determinare il grado zuccherino del mosto d’uva.

AM&C propone una serie di rifrattometri per uva che si prospettano come strumenti all’avanguardia. Ne è un esempio il rifrattometro per uva Scala 0-32% Brix con ATC serie AM105, utilizzabile non soltanto per la misura della concentrazione zuccherina di uva, vino e mosto di birra, ma anche per misurare il contenuto zuccherino di kiwi e melone.

Sono numerosi i rifrattometri ottici che possono essere utilizzati nell’agricoltura per poter determinare il tempo di raccolta di frutti come il kiwi e il melone. Nel caso in cui tu sia interessato a questi tipi di utilizzi ti consigliamo l’acquisto di un rifrattometro con un range di 0-32% brix.

Condividi su